Petizione per pedaggi autostradali meno cari per le moto

Dal 1° gennaio 1991, con il decreto interministeriale 2691 del 19/12/1990, in Italia il pedaggio si paga in base agli assi-sagoma. Avendo due assi, un'auto e una moto pagano quindi la stessa cifra. Prima di tale data le due ruote rappresentavano una classe a sé. Motociclismo, Ancma e FMI chiedono ai Ministeri competenti e in primis a quello dei Trasporti di rivedere tali criteri e ristabilire il pedaggio dedicato solo a moto e scooter, così come esiste già per furgoni, camion e autoarticolati. Per esempio in Francia le due ruote pagano il 40% in meno.

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE

Venerdì, 17 Giugno 2016

Tour MC Italia

Mercoledì, 14 Novembre 2018
Domenica, 09 Dicembre 2018
Giovedì, 05 Settembre 2019

Tour MC Locali

MC Basilicata: Motorrad Days 2020

Data: 25/09/2020 Durata: 3 gg STANDBY

News

Venerdì, 29 Novembre 2019

Un motore Boxer da 1800cc

Il motociclismo nella sua forma più autentica: istinto sulla mente, tecnologia non fine a se stessa, ma come strumento per dare spazio a fantasia ed emozioni potenti piuttosto che alla semplice...

Venerdì, 01 Novembre 2019

Long Life Care 2019-2020

Approfitta della campagna Long Life Care dal 1 novembre 2019 fino al 28 febbraio 2020: se possiedi una moto o uno scooter BMW potrai usufruire di un intervento di manutenzione ordinaria ad un prezzo...

Lunedì, 14 Gennaio 2019

BMW Motorrad estende la garanzia a 4 anni

Per tutti i motoveicoli immatricolati dal 1 Gennaio 2019, BMW Motorrad Italia rende standard e gratuita l’estensione di garanzia convenzionale al quarto anno, prendendo il nome di “BEST4 BMW Motorrad...